Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

28.3 C
Napoli
lunedì 08 Agosto

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

Social World Film Festival, a Silvio Orlando il premio alla carriera

Con la testuale motivazione “Nel suo straordinario percorso artistico ha spesso prestato attenzione alle tematiche sociali”. Silvio Orlando è stato insignito venerdì 16 luglio  con il premio alla carriera del Social World Film Festival, diretto dal regista Giuseppe Alessio Nuzzo. La cerimonia si è svolta all’Arena Fellini della SS. Trinità e Paradiso, durante il quale l’attore si è raccontato, intervistato da Roberta Scardola.  Successivamente Orlando ha introdotto  alla Sala Troisi di Teatro Mio la proiezione del film “Il papà di Giovanna” di Pupi Avati che lo vede protagonista, mentre nel pomeriggio alle 16 incontrerà gli studenti dell’Università del Cinema.

Durante la serata è stato  premiato anche Marco Belardi come produttore dell’anno.  a seguire si è svolto  l’incontro con il regista Gianfranco Pannone e coordinatore progetti di Sky Davide Ringoli. Al termine del dibattito spazio alla proiezione del “Un altro Giro” di Thomas Vinterberg, vincitore del Premio Oscar 2021 come Miglior Film Straniero.

 Le attività del Social World Film Festival  si sono svolte in maniera molto intensa fin dalle prime ore delò giornata , a partire dalle ore 10 nella Sala Troisi di Teatro Mio con proiezioni e incontri, moderati da Emanuele Donadio, della sezione Concorso Internazionale: “Shorta” di Frederik Louis Hviid e Anders Ølholm (Danimarca, 108′) e “A handful of water” di Jakob Zapf (Germania, 90′). Dalle ore 10:30 presso la Sala Rosi del Museo del Cinema nell’Antico Palazzo della città ci sono stati proiezioni e incontri, moderati da Adriana Serrapica, della sezione Concorso Internazionale: “Errance sans retour” di Mélanie Carrier e Olivier Higgins (Canada e Bangladesh, 85′) e “The end of kings” di Rémi Brachet (Francia, 38′).

Contemporaneamente, nella Sala Bertolucci si è tenuto l’appuntamento live sul programma della giornata con la partecipazione degli ospiti e gli autori in concorso al Social World Film Festival, introdotto da Roberta Scardola e Emanuele Donadio. Ed ancora, da menzionare  nella Sala Lollobrigida si è tenuto nel pomeriggio,  lo shooting fotografico e video con gli ospiti del Social World Film Festival a cui sono seguiti dalle ore 18:30 alla Sala Troisi di Teatro Mio proiezioni e incontri, moderati da Emanuele Donadio, della sezione Concorso Internazionale: “Mother of apostles” di Zaza Buadze (Georgia e Ucraine, 120′). Alle ore 18:30 nella Sala Rosi del Museo del Cinema nell’Antico Palazzo della città ci sono stati  proiezioni e incontri, moderati da Adriana Serrapica, della sezione Concorso Internazionale: “This rain will never stop” di Alina Gorlova (Ucraina, 100’) e “Lontain” di Aziz Zoromba (Egitto e Canada, 17’).

In contemporanea, nella Sale De Filippo della SS. Trinità e Paradiso si sono tenuti  proiezioni e incontri, moderati da Teresa Perna, della sezione Concorso Internazionale: “Dustin” di Naïla Guiguet (Francia,  20′), “Amor quantico” di Paulo Furtado (Portogallo, 10′), “Personals” di Sasha Argirov (Canada, 9′), “Broken roots” di Asim Tareq e Sarah Elzayat (Giordania, 4′), “Eggshell” di Ryan William Harris (Irlanda, 13′), “Goads” di Iris Baglanea (Grecia, 14′), “I am afraid to forget your face” di Sameh Alaa (Egitto, 15′), “Mousie” di David Bartlett (U.K., 17′), “Pilgrims” di Farnoosh Samadi e Ali Asgari (Iran e Turchia, 15′) e “The game” di Aziz Zoromba (Egitto e Canada, 17′).

 Dulcis in fundo, dalle ore 20:30 nella piazza Umberto I, Largo Mastroianni si sono  visionate  le opere in concorso alla selezione “Vision VR” del Social World Film Festival (evento in collaborazione con Sirio e Home Medicine Italia).

 Le attività della giornata si sono concluse alle ore 23:30 nella Sala Bertolucci con l’appuntamento live per il consueto salotto cinematografico serale con interviste agli ospiti della giornata e agli autori in concorso al Social World Film Festival, introdotto da Roberta Scardola e Emanuele Donadio, in collegamento con Alessandra De Tommasi da Cannes.

Seguici anche su Twitter, Facebook, InstagramYoutube!

 

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
37FollowerSegui
9IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi Articoli