Controlli della polizia municipale per Napoli – Sampdoria

0
17

In occasione dell’incontro di calcio Napoli – Sampdoria è stato intensificato, da parte della Polizia Locale di Napoli, il controllo del perimetro esterno allo stadio, al fine di prevenire, e reprimere, gli illeciti e i reati maggiormente diffusi durante questi eventi. In totale gli agenti hanno contestato 43 verbali per infrazioni al codice della strada, prelevato 32 autovetture rinvenute in divieto di sosta, controllato la regolarità dei Green Pass al personale di 20 esercizi commerciali e, contestualmente, verificato la regolarità del certificato anche a 42 clienti presenti all’interno degli stessi. Molto attivo è stato il contrasto ai parcheggiatori abusivi che, grazie alla presenza sul territorio dei carri attrezzi, è stata pressocchè inesistente. Tre in totale i soggetti sorpresi a svolgere l’attività di parcheggiatore contro i quali si è proceduto a norma di legge. I sequestri a carico dei venditori abusivi di merce sono stati cinque. Dieci le occupazioni di suolo controllate e risultate regolari. Sul fronte delle verifiche per il rispetto delle misure di contenimento del Covid 19, ovvero regolarità del green pass e corretto uso dei dispositivi di protezione delle vie respiratorie sono state controllate sull’intero territorio cittadino 424 persone. Da registrare che nel quartiere Vomero, in via Simone Martini e in via Francesco Cilea, sono state due le attività di ristorazione sanzionate poiché il personale dipendente non era munito di green pass. In una delle due addirittura ne erano sprovvisti sia il titolare sia i quattro dipendenti. Sempre al vomero, a seguito dei mirati controlli, era sanzionato, ai sensi dell’O.R. 1 del 7 gennaio 2022, un pedone perché sorpreso a consumare alcolici in strada dopo le ore 22.

Dai un’occhiata al nostro articolo precedente!

Seguici anche su Twitter, Facebook, Instagram e Youtube!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui