Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

11.4 C
Napoli
domenica 27 Novembre

Testata Giornalistica registrata al Tribunale di Napoli n. 1947/21

A Capodimonte vaccino anti Covid tra i capolavori

Il vaccino anti Covid tra i capolavori al Bosco di Capodimonte. E successivamente il periodo di osservazione in una sala allestita con le riproduzioni delle principali opere d’arte presenti nel Museo. Si va dalla Danae di Tiziano all’Antea di Parmigianino, da Atalanta e Ippomene di Guido Reni alle Ipomee e boules de neige di Andrea Belvedere. E ancora a Frisio a Santa Lucia di Eduardo Dalbono.

1200 sieri al giorno

Sono partite alla Fagianeria del Real Bosco di Capodimonte di Napoli le vaccinazioni anticovid. Nella struttura realizzata dalla Asl Napoli 1 Centro saranno somministrate  fino a 1.200 dosi al giorno in sette box. Sforzo che permette di raggiungere la capacità di 8mila dosi di vaccino al giorno nella sola Asl Napoli 1. Oltre alla segnaletica, che condurrà i cittadini sino alla Fagianeria, saranno messe a disposizione all’ingresso di Porta Miano navette elettriche per quanti hanno difficoltà a deambulare.

La sala dei capolavori

Una volta terminata la somministrazione del vaccino anti Covid al Bosco di Capodimonte, i cittadini vaccinati potranno effettuare il periodo di osservazione in una sala allestita con le riproduzioni dei principali capolavori presenti nel Museo.  Disponibile anche un racconto per immagini dei protagonisti del Regno di Napoli: da Carlo di Borbone a Ferdinando IV a cavallo con la corte a Capodimonte di Antonio Joli.

Lasciati contagiare solo dalla bellezza

“Insieme al direttore generale dell’Asl Napoli 1 Centro avevamo scelto lo slogan “lasciati contagiare solo dalla bellezza. Abbiamo mantenuto la promessa”. Le dichiarazioni del direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Sylvain Bellenger, sull’apertura del centro vaccinale della Asl Napoli 1 Centro nella Fagianeria del Bosco di Capodimonte. “Per questo motivo – ha aggiunto – abbiamo riprodotto una sala del Museo per i vaccinati che devono attendere 15 minuti dopo la somministrazione del vaccino. Sarà un modo per stemperare la tensione, rilassarsi e godere della bellezza dell’arte da associare a quella della splendida natura che ci offre il Real Bosco”

Seguici anche su Twitter, Facebook e Youtube!

Articoli collegati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Seguici sui social

440FansMi piace
40FollowerSegui
9IscrittiIscriviti
- Advertisement -

Ultimi Articoli