“Una battuta, Presidente”, il libro di Amato e Lamberti

0
40

C’era una volta Silvio Berlusconi e il suo circo mediatico. Una vita, un film. Il set era via del Plebiscito, per vent’anni crocevia della politica. Ci passava tutto il mondo. Su quel marciapiede, simbolo della Seconda Repubblica, al civico 102, è cresciuta una generazione di giornalisti. Questo libro parte da lì, dalle fioriere di palazzo Grazioli che ora non ci sono più. Attraverso gli occhi di chi ha vissuto quell’epoca, racconta l’imprenditore, il magnate tv, il presidente del Milan, il politico, l’uomo. Le sue manie, le sue passioni, i suoi vizi, le sue virtù, le sue paure. Nelle pagine di “Una battuta, presidente”, in vendita online e in tutte le librerie per Marlin Editore, due cronisti parlamentari, campani di nascita e romani d’adozione, Vittorio Amato (Adnkronos) e Giovanni Lamberti (AGI), ripercorrono le tappe della vita di Berlusconi.  

Successivamente alle presentazioni romane, nelle prestigiose sedi del Senato e della Camera dei Deputati, il libro, già alla terza ristampa, sarà presentato domani (venerdì 19 gennaio), alle ore 18, per la prima volta alla Libreria Mondadori di Roma (in via Piave 18). Con gli autori, interverranno, il giornalista, Luca Laviola Mario Valducci, uno dei fondatori di FI.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui