Una famiglia allargata, cane compreso. Il libro di Marianna Scagliola

0
49

“Una famiglia allargata cane compreso” edito da Graus edizioni è un romanzo umoristico che racconta la storia di una bizzarra famiglia napoletana alle prese con mille problematiche quotidiane che si interroga sul reale significato del concetto di “famiglia”.
Per scoprirlo, però, gli Schiattarella dovranno fare i conti con un dolore inatteso: la scomparsa improvvisa di Pulcinella, il loro adorato amico a quattro zampe, la cui ricerca li vedrà per la prima volta uniti e collaborativi.
I personaggi, tutti molto realistici e simpatici, seppure ognuno in lotta con le proprie fragilità, incarnano quelli che sembrano essere gli stereotipi del popolo partenopeo ma che in realtà sono espressione solo di una napoletanità che non appartiene né all’alta borghesia, né all’anima più popolare, ma ne è comunque rappresentativa.
Il libro è un omaggio e un inno a Napoli, alla bellezza della sua gente e delle sue tradizioni con una trama molto originale e una scrittura scorrevole e leggera attraverso la quale, però, si affrontano con schiettezza e determinazione delle tematiche dal carattere impegnativo.
Scagliola, infatti, utilizza il suo umorismo per esplorare le relazioni umane, in particolare si sofferma sugli affetti familiari e ne fa una disamina attenta e profonda.
Vincitore del premio “Per sempre Scugnizzo” nel 2022 per aver divulgato e valorizzato la cultura partenopea e del Premio “Comunicare per l’Europa” nel 2023 per aver trattato il tema della comunicazione con arguzia e simpatia, quello di Scagliola è un viaggio divertentissimo tra tradizioni, leggende, cucina, dialetto e passioni come quella del calcio che vi coinvolgerà e vi farà ridere dalla prima all’ultima pagina; a partire dalla prefazione a firma dello speaker più amato nel mondo del calcio Napoli: BECIBEL BELLINI!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui